lampascioni (cipuddizze)

I lampascioni (da noi chiamate “cipuddizze”)cestasono dei piccoli bulbi dal sapore amarognolo che crescono spontaneamente . Simili a delle piccole cipolle, vengono raccolti dalla primavera all’autunno.
I lampascioni dopo essere stati privati della buccia, vengono lavati e cotti per alcuni minuti in una soluzione preparata con un’eguale quantità d’acqua e aceto (o vino d’aceto).
Una volta scolati, i bulbi sono lasciati 261casciugare per diverse ore, quindi si condiscono con aromi vari e si mettono sottolio.
Dopo circa un mese di riposo i lampascioni possono essere consumati.

I bulbi sono di difficile cottura ma molto nutrienti e salutari per lo stomaco; inoltre sono purgativi e indeboliscono la vista, ma sono eccitanti nei rapporti sessuali.269c

vengono venduti come una cosa prelibata,Nel mondo classico ai bulbi , veniva attribuito un alto potere afrodisiaco, è usuale dalle nostri parti una frase , (va cava cipuddizze!) un modo come tanti  ,per mandare la gente a quel paese .nel mio profilo facebook ho creato un nuovo album di foto sull’argomento il link è :lambascioni 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...