associazione agricola multimediale

multimediale appunto per il fatto che i prodotti sono solo ed esclusivamente Pochi…e senza nessun tPIC_181ipo di fattura ,se conoscete un altra forma di pagamento,come ad esempio l’auto fattura o autocertificazione d’ acquisto !,i prodotti saranno pure senza nessuna certificazione,senza nessun controllo ,vi dovete fidare delle mie pubblicazioni sui vari prodotti correlati dalla scheda per la preparazione o raccolta ,o la coltivazione sicuramente saprò come persuadervi con le pubblicazioni via web.
come vedete nei social e nei vari blog che mi diletto a curare, dagli album web di foto o dai post pubblicatiPIC_1378 (UN Pò HO ALLENTATO LE PUBBLICAZIONI per disintossicarmi di questo mondo virtuale e toccare con le mani la realtà agricola) ho iniziato ad avere una nuova visione dell’agricoltura . felice di coltivare le nostre tradizioni,valorizzare la nostra flora per ogni suo elemento ,le nostre varietà endemiche locali,il nostro artigianato locale,per quanto riguarda la multimedialità agricola mi mancano altri 2 passi da imparare (come farsi pagare on-line,e un aria riservata del blog per gli utenti soci dell’associazione agricola multimediale,l’obbiettivo è ,come ho sempre detto ricavare un ragno da un longobucco ,una cerchia di clienti che comprendano la qualità del prodotto,dettagliatamente descritto via web dall’0rto al vasetto o “dall’orto al boccaccio”la nostra e la vostra conoscenza per creare un circuito fatto di cose buone ,ma anche di consigli condividere le nostre esperienze agricole ,il nostro sapere. sponsorizzare altre aziende ,altri prodotti in regola con il fisco ,
Soffermati un attimo sul termine Social,
oggi tutto è identificato come Social: network, investment, shopping, food, marketing ecc.
tutti questi canali rappresentano un mezzo per riorganizzarsi e uscire dalla crisi economica,
consentendo di attingere ad un bacino di potenziali clienti ancora inesplorato. Essere presenti sui social in maniera intelligente significa creare un’attrazione verso la tua azienda, curare la tua immagine, coinvolgere gli utenti, creando nuovi contatti.

Gli scenari sociali cambiano e nelle imprese le attività di vendita hanno il compito strategico di interpretare i bisogni dell’utente finali adattandosi in tempo reale ai cambiamenti economici, sociali e ambientali per restare dentro ad un mercato che ormai è fatto più dagli utilizzatori che dalle industrie.

Non dimenticate che gli utenti online valutano le società anche in base alla cura che dedicano ai loro profili social e che molte delle loro scelte sono influenzate dai social network.

PIC_1373“Vendere con i Social” è un’esplorazione singolare capace di aggiungere a tutte le nozioni che hai appreso sulla gestione delle vendite, quella consapevolezza che tutto ruota intorno alla persona e alle sue relazioni e tenendo sempre bene in mente che le scoperte migliori le farai durante il tragitto e non una volta giunto al traguardo.

se vuoi approfondire l’argomento ti consigliamo di coltivare il nostro pensiero.consapevole d’essere incompreso non demordo nel pubblicare l’evoluzione di blogobucco. felice di regalarvi il profumo della nostra terra.un assaggio della mia nuova mania….Longobucco

326 foto

//

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...