CASTAGNE/INNESTO/CONSERVAZIONE

Pubblicato il 03 ago 2012

I metodi che permettono di prolungare nel tempo il consumo delle castagne fresche sono: la ricciaia, la curatura in acqua e la congelazione.

Puoi trovare molti più consigli e indicazioni di esperti qualificati su http://www.vitaincampagna.it/bancadati/

Pubblicato il 15 mag 2014

Un esempio dell’attività contadina nella Val Petronio dove al giorno d’oggi, come una volta, la lavorazione delle castagne avviene manualmente.
Le castagne dopo essere state raccolte vengono essiccate per poter essere conservate a lungo, anche per parecchi mesi.
La grà è una costruzione isolata, adibita a questo specifico scopo, divisa in due piani da un graticcio che separa il locale fuoco (sotto) da quello

Pubblicato il 18 apr 2014

Nelle colline reggiane vediamo bruno che innesta a corona un castagno.

Pubblicato il 14 apr 2015

2015 – Andrej333tube – Innesto a spacco su del castagno di RIvalto su castagno selvatico (parte 2)

Pubblicato il 20 apr 2015

2015 – Andrej333tube – Innesto a doppio spacco all’inglese su castagno selvatico (parte 3 di 5)

Pubblicato il 26 apr 2015

2014 – Andrej333tube – Innesto a corona su castagno selvatico (parte 5 di 5)

Pubblicato il 14 apr 2015

2015 – Andrej333tube – Innesto a spacco su del castagno di RIvalto su castagno selvatico (parte 2)

Pubblicato il 13 apr 2015

2015 – Andrej333tube – Il castagno – Introduzione all’innesto del castagno (parte 1 di 5)

Annunci

Un pensiero su “CASTAGNE/INNESTO/CONSERVAZIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...