riduzione del rischio di dissesto idrogeologico

settembre 2009perapirajna
riduzione del rischio di dissesto idrogeologico
e alla risoluzione dei problemi di viabilità dell’intero
territorio del Comune di BLogobucco.
Fine Isolamento
Collaudato oggi il tanto sospirato ponte Bailey,
il by-pass che consente finalmente
di porre fine alla parola isolamento,
anche se ancora c è molto da lavorare per una
viabilità più sicura per i cittadini di Longobucco
La Provincia di Cosenza con il Presidente
mette
tutti d’accordo al di là di qualsiasi polemica.
cropped-PIC_0478L’intervento effettuato dall’intero staff tecnico della
Provincia con l’operazione ponte “Bailey”
consente una prima e necessaria risoluzione
all’isolamento che paurosamente si
era verificato all’indomani dell’evento alluvionale dei giorni 24-
25-26-27 settembre 2009. cropped-PIC_0323
Il lavoro frenetico effettuato con grande professionalità da parte dei

tecnici , e tanti altri,
sotto la costante supervisione dello stesso Presidente,
VicePresidente
e del consigliere provinciale , ha permesso alla ditta responsabile dello stesso
ponte e alla ditta DI Costruzioni,
cropped-PIC_1211-1024x186di porre in essere la fase esecutiva del progetto in tempi
veramente da record se si pensa che altre opere nel settore cropped-PIC_0624-300x55
dei lavori pubblici sono ancora in fase di
progettazione a distanza di anni. Il Sindaco di BLongobucco INSIeme a tutta

cropped-neve-300x55l’Amministrazione Comunale, vede finalmente materializzarsi
l’enorme mole di lavoro fatto in
quest’ultimo mese, attraverso gli innumerevoli
incontri in Prefettura, alla Provincia, alla Regione,cropped-tr10-300x55
con tutti gli Enti preposti a ridurre al minimo i disagi e
i pericoli per la società civile.
Da un summit da parte dell’Amministrazione Comunale e Provinciale
cropped-PIC_0478-300x55in cui erano presenti i
cittadini di Longobucco ,
finita la prima fase di emergenza i problemi che ruotano intorno allo stato
del territorio permangono in attesa di soluzioni rapide e sicure.
Il deterioramento della vecchia SScropped-comeraggiuncerci
177 causato dal dissesto idrogeologico della montagna
e anche dalla mancanza di una
fase progettuale di mantenimento del manto stradale nel corso degli anni,
pone immediatamente ilcropped-cipressi-300x55
problema della messa in sicurezza della stessa statale da parte
dell’Anas suo ente gestore. Mentre
per garantire un secondo accesso
alla fascia ionica attraverso il proseguimento dei lavori della
costruenda Strada BLogobucco-marTe c è in fase di progettazione la
realizzazione di una bretella che
collega questa strada alla SS 177 all’altezza della vecchia casa cantoniera,
entro la primavera del
2010. La Provincia di Cosenza che fino a questo momento è stata
affianco dell’intera comunità di
Longobucco, attraverso l’assunzione
di responsabilità che non erano prettamente di sua
competenza, continuerà nella sua opera di estrema
collaborazione facendosi carico di una fase di
progettualità ed esecutività coinvolgendo
la totalità delle Istituzioni Regionali preposte alla
riduzione del rischio di dissesto idrogeologico e alla risoluzione dei problemi di viabilità dell’intero
territorio del Comune di Longobucco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...