PER BLOGOBUCCO CENTRO E FRAZIONI

IL TESTO è TRATTO DAL PROFILO FACEBOOK DI : SILVIO ROSSICOMUNE CROPALATI

ARCHIVIO e BIBLIOTECA

I nostri amministratori si occupano di cultura solo in agosto, per 15 giorni, quando salgono sulla pedana! — a Longobucco.
DOMANDA PER IL NOSTRO SINDACO VERDE-AMBIENTALISTA, NONCHE’ AUTOREVOLE MEMBRO DELLA COMUNITA’ DEL PARCO SILA
Chi ha autorizzato il deposito – lungo il Macrocioli, in pieno Parco della Sila di una notevole quantità di fresato d’asfalto, risultante dai numerosi interventi di manutenzione (ben 4!) della pavimentazione stradale di Via Mazzini, guarda caso proprio la Via dov’è situata la Casa municipale?
E soprattutto: Cui prodest? Perché? Per cosa? Per chi?

“Sarà sottoscritto un accordo tra la Regione Calabria e i due comuni di Longobucco e Cropalati per l’intervento di collegamento del IV lotto, II stralcio, da Ponte Manco a Ponte Caloveto, della strada Mirto – Longobucco, meglio nota come Strada Sila-Mare. Sono stati stabiliti gli impegni degli enti sottoscrittori per l’avvio delle procedure di approvazione del progetto, e di tutte le procedure con… Altro…
ACHTUNG ACHTUNGPER LONGOBUCCO

Segnalasi costante bombardamento sull’intero territorio comunale con armi di DISTRAZIONE DI MASSA, da parte dell’Amministrazione comunale e del suo ufficio comunicazione profumatamente pagato.

Maschere a gas risultano inutili per la prevenzione;
tapparsi almeno occhi e orecchie.PAROLE… PAROLE… PAROLE…

Quanti paroloni, sempre gli stessi, in poche righe.GAS
“Utilizzazione scarti del sottobosco e dell’industria boschiva…
filiera legno-energia territoriale… raccolta prodotti sottobosco e
trasformazione in cippato… manutenzione del patrimonio boschivo… opportunità di lavoro durevoli”

Un vero e proprio falso. D’altronde è difficile scorgere ciò che succede lungo il torrente Manna dall’amena Rossano.
Presto, su questi schermi, l’avventura
di Luigin Bonaventura

che ha sempre nel taschino
il suo bello milioncino.
Scuole chiuse ppe’ na lippiata e niva

Con tutti i milioni che il Comune di Longobucco ha a disposizione non si riesce da due giorni ad aggiustare un piccolo mezzo spazzaneve e spargisale…
E per questo motivo preferiscono chiudere ancora le scuole…. Il tutto ppe’ na lippiata e niva…Buonanotte Longobucco

Tanto alla fine è sempre il metano “che ti da una mano”.

E meno male!

Come se i longobucchesi non conoscessero la fine che hanno fatto i “famosi” pannelli fotovoltaici impiantati sui tetti delle scuole!

Ma mi faccia il piacere, direbbe Totò.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...