sila mare …riassunto

si lu mare fosse kà ! forse era meglio , sila -marte , sila -mai per gli appassionati della lettura, ho effettuato una ricerca sulla famosa strada sila mare iniziamo con un pò di testo raccolto su internet testo

strano  ho effettuato una ricerca sul portale del comune di longobucco e con rammarico non ho trovato altro che la prossima foto interrogazione…comunelongobuccocs

testo copiato da castrumcropalatum
post del JUN
18
2014
Strada Longobucco-Mare lungo il fiume Trionto, siamo alla fine?
Sembra finalmente giungere a una prima e importante conclusione
la lunga “storia” relativa alla costruzione della Strada Longobucco-Mare lungo il fiume Trionto.
Dopo quasi trenta anni dall’inizio dei lavori, infatti, entro fine giugno sarà reso traricercansitabile il primo tratto di strada e ultimato il primo lotto lavori che consentirà il collegamento del centro abitato fino al bivio della frazione Ortiano. Conferme in tal senso sono giunte al termine dell’incontro svoltosi fra l’assessore regionale ai Lavori Pubblici Pino Gentile con la Direzione lavori e il responsabile dell’Impresa costruttrice. Dunque, dopo anni di attesa, lunghi periodi di fermo lavori, dopo centinaia di manifestazione di proteste e incontri presso gli enti istituzionali interessati, il sogno dei longobucchesi e degli abitanti dell’intera vallata del Trionto sembra parzialmente realizzarsi.

Con l’apertura del primo tratto, oltre ad accorciare notevolmente i tempi di percorrenza fino alla costa, si potrà finalmente evitare di percorrere il tratto di strada lungo la statale 177 interessata a fenomeni di dissesto idrogeologico ed a continui smottamenti con cadute di massi e frane che procurano pericoli costanti agli automobilisti (la stessa statale in questo tratto è ufficialmente ancora considerata chiusa al traffico nelle ore
notturne da parte dell’Anas dopo gli eventi alluvionali del 2009). L’apertura del primo tratto di strada infonde anche fiducia e speranza circa l’intero completamento dei lavori della strada che consentirà l’apertura di un’importante asse viario fra la Sila e il Mare, per tale ragione la stessa arteria è considerata dal Governo nazionale e dalla Regione quale opera strategica ai fini dello sviluppo della Calabria.

Per la realizzazione del secondo lotto lavori fino al ponte Manco, è in corso la procedura di appalto mentre per il definitivo completamento fino a Mirto Crosia esiste un impegno di spesa da parte della regione. Cittadini, istituzioni, associazioni speranosila marte che i prossimi lotti in costruzione seguano un iter più veloce che consenta in tempi brevi di vedere realizzata tutta la strada. In questo senso è stato costituito un comitato cittadino denominato “pro-strada” al fine di monitorare costantemente i tempi di realizzazione e l’iter di finanziamento avviati. L’assessorato regionale ai lavori pubblici prenderà nei prossimi giorni contatti con l‘amministrazione comunale.per quelli che si vogliono deprimere , per davvero ,provate a leggervi tutti i post pubblicato nel blog di castrumcropalatum

e precisamente nella categoria longobucco,

tr1bLongobucco: si riparla della strada Sila-Mare

   A Longobucco per martedì 20 marzo, alle ore 11 il Sindaco Stasi ha convocato presso la sede comunale, la seconda riunione del Tavolo Tecnico per l’apertura del tratto Longobucco-Bivio Ortiano della costruenda strada Sila-Mare.

 

Si riparla della Sila- Mare Longobucco–Mirto Crosia

   l consigliere regionale del Pd Carlo Guccione ha presentato un’interrogazione al presidente della Giunta regionale Giuseppe Scopelliti e all’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Gentile per conoscere lo stato attuale dei lavori della strada Sila-Mare Longobucco-Mirto Crosìa.    ”I lavori di … Continua a leggere

Longobucco: Cogeneratore a biomassa solida

   A distanza di circa un anno e mezzo dall’espletamento della gara d’appalto dei lavori in oggetto, dopo una serie di aggiudicazioni, rinunce, revisioni progettuali, scorrimento di graduatorie, oggi pare siano iniziati concretamente i suddetti lavori.

Longobucco: Sila-mare continua il botta e risposta

   Botta e risposta fra tra l’opposizione consiliare di Longobucco e la Comunità montana. Il gruppo di opposizione risponde duramente, al comunicato emesso ieri dai rappresentanti istituzionali dell’ente, circa i ritardi accumulati sulla realizzazione dell’importante arteria di collegamento Mare-Sila. “Un …Continua a leggere

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...