la reggiola

che dire delle castagne del 2012,
un vero e proprio tonfo ,si è cosi un’annata cosi scarsa non me la ricordo mai,eppure era iniziata bene ,gl’alberi con le piogge di luglio , promettevano bene una buona (carica di frutto) ma purtroppo la continua mancanza di pioggia prolungatasi fino ad ottobre anno fatto ,regredire il frutto dagli alberi di castagno ,solo i due alberi di riggiola hanno portato a termine un frutto quasi soddisfacente (vendibile) mentre gli altri alberi di nzerte, e curcie hanno portato un frutto piccolissimo con un alta percentuale di castagne marce .(non vendibili )le foto le ho pubblicate sul mio profilo facebook questo è il link .

RISTRUTTURAZIONE DEL CASTAGNETO

Pubblicato il: 15 febbraio 2012 @ 15:48 sul blog blogobucco
il castagneto presenta delle pianti vecchie quasi secche che producono una piccola quantità di castagne , di varietà non  vendibile dette (curcie) ,una si trova in prossimità di una bella castagna nzerta che viene limitata dalla presenza di questa castagna quasi secca,e quindi è stata eliminata per dar più spazio alla castagna   pregiata ,l’altra è una castagna  curcia secca.questi 2 alberi sono stati abbattuti nel periodo novembre-dicembre. altri interventi d’ innesti di piante giovani vengono effettuati periodicamente ogni anno, quest’anno si cerca d’impiantarci un pò di origano ed altre piante aromatiche. al momento il castagneto frutto  è ricoperto di circa mezzo metro di neve per  quanto volessi limitarmi a non appesantire il mio blog, il tema e qualche immagine ,o qualche video yotube devo inserirlo per abbellire gli articoli.

CASTAGNE REGGIOLE

RISULTATI DELLA RICERCA  : REGGIOLA   NEL BLOG

CASTAGNE DI LONGOBUCCO

Pubblicato il 9 gennaio 2013 da de simone cataldo  

Castagne: Tra passione e dedizione. Da un po’ di tempo coltivo un castagneto di circa 0,49Ha contenente * 50 piante adulte * 30 giovani di dieci anni * Altre più giovani Ho cercato di mantenere alta la qualità del castagneto, … Continua a leggere→

CASTAGNE DI BLOGOBUCCO

Castagne: Tra passione e dedizione. Da un po’ di tempo coltivo un castagneto di circa 0,49Ha contenente * 50 piante adulte * 30 giovani di dieci anni * Altre più giovani Ho cercato di mantenere alta la qualità del castagneto, … Continua a leggere→

CASTAGNE 2011

Pubblicato il 16 ottobre 2011 da de simone cataldo

il castagneto è circa 0,49Ha ,contiene una 50 piante (di parecchi anni) circa 30 alberi nuovi di dieci anni ,e poi alberi nuovi di un anno o due (annualmente vengono piantati altri alberi) I’Il castagneto si cerca di ripopolarlo con … Continua a leggere→

LA REGGIOLA

la castagna reggiola è la più preggiata dovuta alla sua facilità a sbucciarla ,è sempre la più grande,cade prima,ed è la più richiesta.ma non da tutti ,ad alcuni piacciono di più le nzerte,per mangiare crude la reggiola è ottima ,

mentre nella categoria castagne parco della sila trovate i seguenti articoli:

ARCHIVI CATEGORIA: CASTAGNE PARCO DELLA SILA

le castagne del mio fondo agricolo varietà autoctone del parco nazionale della sila ,reggiole ,nzerte e curcie etutti i suoi prodotti

LE CASTAGNE DELLA SILA

questo articolo è stato pubblicato nel portalesila …..http://www.portalesila.it/le-castagne-della-sila/…….basta cliccare sull’immagine per raggiungere il post pubblicato nel portalesila. la parte evidenziata proviene dal mio blog………blogobucco …….l’unico blogricolo , è la prima volta che trovo qualcosa che ho scritto io in un … Continua a leggere→

CASTAGNE 2012

che dire delle castagne del 2012,un vero e proprio tonfo ,si è cosi un’annata cosi scarsa non me la ricordo mai,eppure era iniziata bene ,gl’alberi con le piogge di luglio , promettevano bene una buona (carica di frutto) ma purtroppo … Continua a leggere→

CASTAGNE 2012

anche per le castagne è un anno di crisi profonda,il frutto oltre ad essere di una pezzatura più piccola rispetto agli altri anni ,il frutto presenta anche una percentuale maggiore di frutto marcio,tutto è dovuto alla mancanza di precipitazioni piovose … Continua a leggere→

LE MIE CASTAGNE

LA RICCIAIA

la ricciaia ,non è altro che un cumulo di ricci di castagne accumulati fra loro. i ricci della castagna devono essere verdi/gialli insomma non ancora maturi,il frutto deve essere ancora bianco,i ricci non devono presentare aperture.si tagliano questi ricci di …Continua a leggere→

a proposito qualche castagna anche se non del tutto mature “stanu cariannu” 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...